Il tuo banner quì? Contattaci!

Il cambio di operatore telefonico costa, ma è contro la legge

Articolo scritto da Cado In Piedi il 23 Gennaio 2013 alle ore 22:03


Redazione Cadoinpiedi.it


di Redazione Cadoinpiedi.it
Le penali sono state abolite dal 2007, ma vengono comunque addebitate ai clienti. Le cifre arrivano anche a 100 euro
Per facilitare la concorrenza nel settore della telefonia, dal 2007 le penali per la disattivazione delle linee sono state abolite. Aggirando quanto previsto dalla legge, tuttavia, gli operatori continuano a imporre i cosiddetti "contributi di disattivazione", ostacolando il recesso da parte dei consumatori. Recedere da un contratto telefonico o... Leggi

Continua a leggere...

Fonte: Cado In Piedi

Condividi questo articolo: